Storia

Nella foto,.

Brevi cenni storici sulla Chiesa Vecchio-Cattolica in Italia

Le origini della Chiesa Vecchio-Cattolica in Italia risalgono alla “Comunità ecumenica di Cristo Salvatore”, una realtà vetero-cattolica tradizionale fondata alla fine degli anni Settanta del XX secolo a Fiumicino da mons. Antonio De Rosso . Nel 1984 tale realtà passa in ambito ortodosso, cambiando sede ma mantenendo una spiritualità saldamente ancorata alla storia della Chiesa indivisa in Occidente.
Con la scomparsa del fondatore, i fedeli, riuniti nell’Associazione “Metropolita Antonio”, confluiscono nel 2013 nella Fraternità di Sant’Antonio Abate, che nel 2015 si pone sotto la protezione della Nordic Catholic Church (NCC) e del suo vescovo, S.Ecc. Rev.ma mons. Roald Nikolai Flemestad, proseguendo così la tradizione della Chiesa Ortodossa in Italia, fondata da mons. Antonio De Rosso nel 1991.
.

Your Comment